Guatemala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Questo articolo si occupa dello stato; per l'asteroide, vedere (10797) Guatemala .
Repubblica del Guatemala Repubblica del Guatemala
Bandiera del Guatemala
Stemma del Guatemala
bandiera stemma
Motto : El país de la eterna primavera
(spagnolo per La terra dell'eterna primavera ) Lingua ufficiale spagnolo capitale Città del Guatemala Stato e forma di governo Presidente Alejandro Giammattei la zona 109.021 km² popolazione 16,9 milioni ( 67° ) (2020; stima) Densità demografica 153 abitanti per km² Sviluppo della popolazione +1,5% (stima per il 2020) prodotto interno lordo
  • Totale (nominale)
  • Totale ( PPA )
  • PIL / ab. (nominale)
  • PIL / ab. (KKP)
2019
  • 77 miliardi di dollari ( 69° )
  • $ 149 miliardi ( 77esimo )
  • 4.354 USD ( 113. )
  • 8.487 USD ( 124. )
Indice di sviluppo umano 0,663 ( 127° ) (2019) valuta Quetzal (GTQ) indipendenza 15 settembre 1821
(dalla Spagna ) inno nazionale Guatemala Feliz festa nazionale 15 settembre (giorno dell'indipendenza) Fuso orario UTC − 6 Targa GCA ISO 3166 GT , GTM, 320 TLD Internet .gt Codice telefono +502
Antarktika Vereinigtes Königreich (Südgeorgien und die Südlichen Sandwichinseln) Chile Uruguay Argentinien Paraguay Peru Bolivien Brasilien Ecuador Panama Venezuela Guyana Suriname Kolumbien Trinidad und Tobago Vereinigtes Königreich (Falklandinseln) Frankreich (Französisch-Guayana) Niederlande (ABC-Inseln) Costa Rica Honduras El Salvador Guatemala Belize Mexiko Jamaika Kuba Haiti Dominikanische Republik Bahamas Nicaragua Vereinigte Staaten Kanada Inseln über dem Winde (multinational) Puerto Rico (zu Vereinigte Staaten) Vereinigtes Königreich (Kaimaninseln) Vereinigtes Königreich (Turks- and Caicosinseln) Vereinigtes Königreich (Bermuda) Frankreich (St.-Pierre und Miquelon) Dänemark (Grönland) Russland Island Norwegen Irland Vereinigtes Königreich Deutschland Dänemark Belgien Frankreich Spanien Portugal Spanien (Kanarische Inseln) Marokko Libyen Kap Verde Mauretanien Mali Burkina Faso Elfenbeinküste Ghana Liberia Sierra Leone Guinea Guinea-Bissau Gambia Senegal Tunesien Niger Schweiz ItalienIl Guatemala nel mondo (centrato sulle Americhe) .svg
A proposito di questa immagine
Modello: Infobox Stato / Manutenzione / NOME-GERMAN
Guatemala (Guatemala)
(14 ° 37 54 ″ N, 90 ° 31 ′ 25 ″ O)
(14 ° 50 ′ 16 ″ N, 91 ° 31 18 ″ O)
(14 ° 18 18 ″ N, 90 ° 47 6 ″ O)
(15 ° 28 23 ″ N, 90 ° 22 37 ″ O)
(15°19 3″ N, 91° 28 0″ O)
(16 ° 55 45 ″ N, 89 ° 53 ′ 27 ″ O)
(14 ° 58 ′ 0 ″ N, 89 ° 32 0 ″ O)
(15 ° 43 48 ″ N, 88 ° 36 ′ 0 ″ O)
(14 ° 32 0 ″ N, 91 ° 30 0 ″ O)
(14 ° 17 35 ″ N, 91 ° 54 ′ 50 ″ O)
(13 ° 56 0 ″ N, 90 ° 49 0 ″ O)
(15 ° 2 33 ″ N, 91 ° 54 ′ 17 ″ O)
.

etimologia

geografia

geografia fisica

Il Guatemala si trova in America Centrale a 15°30' Nord, 90°15' Ovest. Ciò significa che il centro geografico della americana doppia continente è anche in Guatemala, più precisamente nella città di Cuilapa . L'area dello stato corrisponde grosso modo all'area dei nuovi stati federali .

è quindi di 1.687 chilometri.

geomorfologia

La regione sulla costa del Pacifico è conosciuta come Costa Sur (costa meridionale). È una striscia di terra pianeggiante larga da 40 a 50 chilometri, lunga circa 240 chilometri, la cui vegetazione naturale è caratterizzata da foresta secca . Il litorale è poco strutturato e presenta solo pochissimi sputi . La spiaggia è costituita essenzialmente da sabbia nera. Il paesaggio costiero è costituito essenzialmente da terreni alluvionali formatisi dai depositi dei fiumi.

La stretta e più alta Boca Costa si collega al nord della regione costiera . Anche lì i terreni sono sabbiosi. Il terreno a volte ha estreme differenze di altitudine oltre a breve distanza ed è coperto da nuvole foresta.

. L'Altiplano è la regione più popolosa del Guatemala; Tra le altre cose, c'è la capitale e le città successive più grandi, che sono per lo più disposte in valli climaticamente favorevoli.

L'area a est e nord-est della capitale fino al lago Izabal e al confine con l'Honduras e El Salvador è chiamata Oriente . È una zona prevalentemente secca. Il Páramo si addentra parzialmente nella savana dei cespugli spinosi . Solo il fiume Motagua è una fertile regione arabile.

Nel nord-est del paese intorno al lago Izabal e sulla costa caraibica , invece, sono abbondanti le precipitazioni e la foresta pluviale tropicale.

Le regioni a nord degli altopiani centrali hanno un clima moderato, elevate quantità di precipitazioni e transizioni tra foresta pluviale tropicale, foresta pluviale e foresta pluviale di montagna. In molti punti il ​​paesaggio è caratterizzato da calcari fortemente carsici .

La parte più settentrionale del paese, Petén , è una pianura con foresta pluviale tropicale quasi continua. Solo al confine con il Belize c'è una savana di pini più grande. La geologia è caratterizzata dalla tavola calcarea parzialmente carsica della penisola dello Yucatán . La regione costituisce la maggior parte dell'area del paese, ma è solo scarsamente popolata.

clima

La piatta e fertile fascia costiera del Pacifico ha un clima tropicale costantemente umido, ma le maggiori quantità di pioggia, fino a 5000 millimetri l'anno, cadono sulla costa caraibica e sul Peten a nord. L' aliseo di nord-est è il flusso d'aria dominante e la più importante fonte di pioggia .

Gli altopiani sono caratterizzati da zone climatiche molto diverse. Grazie alla sua posizione tra 1.300 e 1.800 metri sul livello del mare, il clima è mite quasi tutto l'anno con temperature diurne tra i 18 ei 28 gradi Celsius. A quote più elevate, la temperatura dell'aria può scendere bruscamente, soprattutto a gennaio e febbraio. Inoltre, ogni anno, all'inizio di maggio, in montagna inizia una stagione delle piogge pronunciata, con precipitazioni giornaliere intense. La stagione delle piogge termina ad ottobre. Poiché gli alisei piovono principalmente nelle dighe settentrionali degli altopiani, nelle regioni più alte dell'Altiplano si registrano solo da 600 a 1500 millimetri di pioggia all'anno.

Su entrambe le coste e nel Petén, la temperatura media annuale raggiunge il suo valore massimo di 26 gradi Celsius. Nell'Altipiano occidentale le temperature medie più basse si raggiungono con poco meno di 15 gradi.

In ottobre 2005 , l'uragano Stan ha causato inondazioni e frane in molti luoghi.

Geografia umana

Generale

Gli altopiani sono il centro culturale e più popoloso del Guatemala. L'odierna capitale Città del Guatemala si trova in una parte inferiore di questa regione dell'altopiano .

aree metropolitane

Le città più importanti hanno le seguenti cifre demografiche (al 1 ottobre 2013): Guatemala City Guatemala 1.125.000, Villa Nueva 720.000, Mixco 700.000, Quetzaltenango 165.000, Chinautla 155.000, Huehuetenango 150.000, Escuintla 150.000, Chimaltenango 145.000, Petapa 132.000, San Juan Sacatepéquez 113.000, Villa Canales 104.000, Amatitlán 102.000, Santa Lucía Cotzumalguapa 101.000, Puerto Barrios 78.000, Cobán 68.000, Chichicastenango 67.000, San Pedro Sacatepéquez 65.000, Jalapa 63.000, Santa Catarina Pinula 62.000, Momostenango 62.000, Antigua Guatemala 60.000.

Vedi anche
: Lista delle città in Guatemala

flora e fauna

Circa il 35 percento della superficie del paese è coperto da foreste, di cui il 45,4 percento coltivato (dal 2006). Il resto dell'area forestale è sotto protezione della natura. La più grande area protetta è la Riserva della Biosfera Maya nel nord del paese. Tuttavia, la conservazione della natura è cronicamente ignorata in tutte le parti del paese, per cui è da registrare l'aumento della perdita di foreste.

La maggior parte della parte settentrionale del paese è coperta dalla foresta pluviale tropicale . La parte centrale del paese, d'altra parte, è costituita da savana di pini a causa della grave siccità e dell'altitudine, mentre i lati delle montagne hanno principalmente montagne tropicali e foreste pluviali. Gli altopiani interni sono più secchi e hanno la tipica vegetazione della savana con corridoi erbosi e singoli alberi, nonché foreste miste di pini e querce in alcuni punti. Le pianure sulla costa del Pacifico sono ricoperte da foreste secche a est e foreste umide tropicali a ovest, mentre le pianure del Mar dei Caraibi hanno anche foreste umide tropicali. Ci sono anche piccole foreste di mangrovie sulle coste .

alto circa 35 cm - l'animale araldico del Guatemala - per esempio, con le sue piume verdi iridescenti che possono essere lunghe fino a un metro, è uno degli uccelli più colorati della foresta pluviale tropicale.

popolazione

Piramide della popolazione Guatemala 2016
Vedi anche
: afro-guatemaltechi

Il Guatemala è un paese di emigrazione e molte persone hanno lasciato il paese. Per il 2015 la quota di emigranti è stimata al 5% della popolazione. Il paese stesso riceve solo pochi migranti ed è uno dei paesi con una delle percentuali più basse di stranieri al mondo. Nel 2017 lo 0,5% della popolazione è nata all'estero.

L'aspettativa di vita in Guatemala tra il 2010 e il 2015 era di 72,4 anni (uomini: 69,2 anni, donne 75,6 anni).

Sviluppo della popolazione

Sviluppo demografico in milioni di abitanti
anno popolazione anno popolazione
1950 3.115.000 1985
0
8.240.000
1955 3.625.000 1990
0
9.264.000
1960 4.211.000 1995 10,408,000
1965 4.870.000 2000 11.651.000
1970 5.622.000 2005 13.096.000
1975 6.434.000 2010 14.630.000
1980 7.283.000 2015 16.252.000

Fonte: Prospettive sulla popolazione mondiale delle Nazioni Unite

Lingue e dialetti

L'unica lingua ufficiale del Guatemala è lo spagnolo . È la lingua del meticcio e della popolazione di discendenza europea ed è la lingua madre di circa il 65% dei guatemaltechi. Inoltre, sono riconosciute altre sette lingue. Oltre ad alcune lingue Maya (tra cui la lingua Quiché o K'iche' con oltre 2 milioni di parlanti), ad esempio, la lingua Arawak dei Garifuna, gli Igñeri . Tra i Garifuna, che hanno stretti legami con il Belize, è molto diffuso anche l'inglese con influenza caraibica. La lingua Xinca è parlata solo da poche persone anziane. Ci sono anche altre lingue Maya, alcune delle quali hanno forti differenze regionali. In Guatemala si parlano un totale di 53 diverse lingue e idiomi indigeni, tra cui 22 lingue Maya:

linguaggio nome proprio Famiglia linguistica Relatore
(Tzian 1994)
Relatore
(Censimento 2002)
Gruppo etnico
(censimento 2002)
Area linguistica
Acateco Maya: Kanjobal-Chuj 39,826 35.763 39.370 intorno a San Miguel Acatán
Achí Maya: Quiché-Mam 82.640 105.992 Baja Verapaz
Aguacateco Awakateko Maya: Quiché-Mam 34.476 9.613 11.068 Huehuetenango occidentale
Cakchiquel Kaqchikel Maya: Quiché-Mam 1.002.790 444.954 832.968 al Lago de Atitlán e Sololá
Chortí ch'orti ' Maya: Chol-Tzeltal 74.600 11.734 46.833 nelle pianure meridionali del Guatemala (intorno a Copán)
Chuj Chuj Maya: Kanjobal-Chuj 85.002 59.048 64.438 Huehuetenango
Itzá Itzá Maya: Yucatan 1.783 1.094 1.983 sul lago Petén
Ixil Ixil Maya: Quiché-Mam 130.773 83.574 95,315 El Quiché
Jacalteco Popti' (Abxubal) Maya: Kanjobal-Chuj 83.814 34.038 47.024 a Jacaltenango
Kanjobal Q'anjob'al Maya: Kanjobal-Chuj 205.670 139,830 159.030 Huehuetenango
Kekchi Q'eqchi' Maya: Quiché-Mam 711.523 716.101 852.012 Dall'Alta Verapaz al Lago Izabal
mamma Mamma (Qyool) Maya: Quiché-Mam 1.094.926 477.717 617.171 Huehuetenango
Mopan Mopan Maya: Yucatan 13.077 2,455 2.891 Sud Petén
Pocomam Poqomam Maya: Quiché-Mam 127.206 11.273 42.009 intorno a Città del Guatemala e Jalapa
Pocochi Poqomchi ' Maya: Quiché-Mam 259.168 92.941 114.423 intorno a Città del Guatemala e Jalapa
quiche K'iche' Maya: Quiché-Mam 1,842,115 890.596 1.270.953 El Quiché, Totonicapán, Sololá e Quetzaltenango
Sacapulteco Maya: Quiché-Mam 42.204 6.973 9.763 El Quiché
Sipacapense Maya: Quiché-Mam 5.944 5.687 10.652 San Marcos
Tacaneco Maya: Quiché-Mam 20.000 intorno a Tacaná (San Marcos)
Tectiteco Maya: Quiché-Mam 4.755 1.144 2.077 su Tectitán
Tzutuhil Tz'utujil Maya: Quiché-Mam 156.333 63.237 78.498 intorno a Santiago Atitlan
Uspanteco Maya: Quiché-Mam 21.399 3.971 7,494 El Quiché
Garífuna Arawak 6.539 3.564 5,040 Izabal
Xinca Xinca 297 1.283 16,214 Jutiapa
Quinco Quinco 123 Izabal
spagnolo / ladino Español 7.080.909 6.750.170 a livello nazionale

religione

) ad Antigua, che sono simili a quelle di Siviglia, in Spagna.

Il numero dei musulmani in Guatemala è stimato a 1200 e quello degli ebrei intorno al 2000.

.

storia

Testimonianza della storia precolombiana sono innumerevoli rovine Maya , la maggior parte delle quali non sono state ancora registrate , tra cui Tikal (almeno 50.000 abitanti durante il periodo di massimo splendore), Calakmul (probabilmente 50.000 abitanti) e Cival (fino a 10.000 abitanti) come le più importanti . Una miriade di resti di antiche culture Maya sono ancora nascosti, solo le più importanti città in rovina sono state scoperte ed esplorate, soprattutto con aiuti finanziari dall'estero. Vedi anche l' elenco delle rovine Maya .

Dopo la conquista (Conquista), il paese rimase colonia spagnola fino al 15 settembre 1821. Dal 1823 al 1839 il Guatemala fece parte della Confederazione Centroamericana . Fu solo nel 1840 che nacque lo stato indipendente del Guatemala.

Il primo periodo della giovane repubblica dal 1841 al 1871 fu caratterizzato da regimi conservatori al potere, i cui obiettivi principali erano un'attenta modernizzazione economica pur mantenendo l'ordine sociale gerarchico dell'era coloniale.

Il periodo dal 1871 al 1944 è noto come stato-nazione liberale. La modernizzazione economica del paese è stata accelerata. Inizia la coltivazione su larga scala di caffè e banane, quest'ultima in particolare attraverso la United Fruit Company .

. A quel tempo circa il 2% di tutti i grandi proprietari terrieri possedeva circa il 70% della terra utilizzabile per l'agricoltura.

Il Dipartimento di Stato americano ha lanciato una campagna contro il Guatemala. La CIA intervenne poi nel giugno 1954 in collaborazione con l'opposizione militare guatemalteca ( Operazione PBSUCCESS ). Per molti anni si è creduto che questa campagna fosse basata sull'intervento della United Fruit Company (UFC). L'UFC aveva le sue più grandi piantagioni in Guatemala ed era anche il proprietario delle Ferrovie Internazionali dell'America Centrale e l'allora unico porto caraibico del paese, Puerto Barrios. I file della CIA recentemente rilasciati sull'operazione, tuttavia, fanno sembrare l'influenza della United Fruit Company piuttosto ridotta. Secondo queste informazioni, l'intervento dovrebbe piuttosto essere visto come parte della Dottrina Truman per prevenire una sospetta minaccia comunista dal Centro America.

Nel 1954, su istigazione degli Stati Uniti, Arbenz fu rovesciato e sostituito dal dittatore Carlos Castillo Armas . In brevissimo tempo annullò tutte le riforme sociali, compresa la riforma agraria che era iniziata. Fu assassinato nel 1957. Ydígoras , anch'egli dei ranghi dell'esercito guatemalteco, responsabile di numerosi massacri e della brutale repressione di varie rivolte in Guatemala sotto il governo di Ubico , divenne il suo successore.

Una guerra civile infuriò in Guatemala dal 1960 in poi , che non fu formalmente dichiarata finita fino al 1996 quando fu firmato un trattato di pace. A quel punto, la guerra era costata la vita a più di 200.000 persone e aveva creato oltre un milione di rifugiati . Soprattutto attraverso il generale Efraín Ríos Montt , la lotta contro la popolazione indigena attraverso la dittatura assunse la forma del genocidio . Intere aree sono state bombardate su tutta la linea.

Dagli anni '60 al più tardi, c'è stato anche un conflitto sul vicino Belize, il cui territorio è in tutto o in parte rivendicato dal Guatemala (→ conflitto territoriale tra Belize e Guatemala ). Quando il Belize fece domanda di adesione alle Nazioni Unite dopo l'indipendenza nel 1981, il Guatemala fu l'unico dei 145 stati membri presenti a votare contro l'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Il Guatemala è stato duramente colpito dalla coda dell'uragano Stan nell'ottobre 2005 ; Oltre 1000 persone sono state uccise da inondazioni, frane e smottamenti.

.

Dal 2007 e secondo il mandato fino al 2019, la Commissione internazionale contro l'impunità in Guatemala (Cicig) indaga sulla corruzione e sulla criminalità organizzata. Il capo dello Stato Jimmy Morales ha dichiarato che l'investigatore capo delle Nazioni Unite, il procuratore colombiano Iván Velásquez, era una persona indesiderabile alla fine di agosto 2017, dopo aver iniziato a indagare sul presidente. La Corte Costituzionale ha annullato l'ordinanza di espulsione. Tre ex presidenti erano in carcere con l'accusa di corruzione all'inizio del 2018 e l'indagine su Jimmy Morales ha dovuto essere chiusa perché il parlamento non ha revocato la sua immunità. L'indagine è arrivata in un momento critico, poiché il mandato del procuratore generale è scaduto nella primavera del 2018. Per la seconda volta dopo il 2017, nel settembre 2018 la Corte costituzionale ha annullato un ordine di espulsione emesso nei confronti di Iván Velásquez a causa di "preoccupazioni per la sicurezza".

politica

Sistema politico

Proteste degli indigeni senza terra davanti al Palazzo Presidenziale a Città del Guatemala, 1996
(Corte suprema). Il parlamento e il presidente sono eletti ogni quattro anni; tutti i cittadini dai diciotto anni in su hanno diritto di voto, ad eccezione dei membri attivi delle forze armate. La Corte Suprema è nominata dal Parlamento per quattro anni.

Nelle elezioni del 9 novembre 2003, Óscar Berger Perdomo è stato eletto candidato alla presidenza del GANA . Il partito è stato anche la forza più forte alle elezioni parlamentari, con un'affluenza del 54,5%.

Nelle elezioni presidenziali del 9 settembre 2007, Álvaro Colom Caballeros ( UNE , 28,23%) e Otto Pérez Molina ( PP , 23,51%) hanno vinto il maggior numero di voti. Hanno affrontato un ballottaggio il 4 novembre, che il socialdemocratico Álvaro Colom Caballeros ha vinto con il 52,8%. L'indigena vincitrice del premio Nobel per la pace Rigoberta Menchú ha ricevuto solo il 3% dei voti. Il 9 settembre si sono svolte anche le elezioni parlamentari. Qui l'UNE è emerso come il partito più forte con il 22,81%, seguito dal GANA (16,51%) e dal PP (15,91%).

Nelle elezioni presidenziali dell'11 settembre 2011, Otto Pérez Molina (PP, 36,10%) e Manuel Baldizón ( LIDER , 22,68%) hanno ricevuto il maggior numero di voti. Hanno affrontato un ballottaggio il 6 novembre, che l'ex generale Molina ha vinto con il 53,74%.

Dopo che Otto Pérez Molina si è dimesso il 2 settembre 2015 con l'accusa di guidare la rete di corruzione "La Línea" di oltre 100 persone, il vicepresidente Alejandro Maldonado Aguirre ha assunto la presidenza. Il 14 gennaio 2016 è entrato a far parte di Jimmy Morales come 50esimo presidente nella storia del Guatemala il suo incarico presidenziale dopo le elezioni "né corrotte né imbroglioni" del 6 settembre 2015, la campagna aveva deciso da soli (FCN, 23,85%). L'affluenza è stata del 70,38%.

Come la maggior parte dei paesi dell'America Latina, il Guatemala non ha una tradizione politica e democratica storicamente cresciuta. Il panorama dei partiti non è molto stabile, molti partiti si sciolgono dopo una legislatura o scompaiono nell'insignificanza. Ciò è indicativo della forte influenza dei gruppi sociali esterni al sistema dei partiti, in particolare i militari e gli uomini d'affari.

In alcune parti del Paese, la fiducia nel sistema legale statale, soprattutto tra la popolazione indigena, è così bassa che ci sono stati casi di giustizia vigilante. A causa della situazione di tensione, la polizia e la magistratura nelle aree metropolitane sono supportate dai militari.

In termini di politica estera, il Guatemala è stato isolato per anni durante la guerra civile. Dall'inizio della democratizzazione e dalla conclusione del trattato di pace con i ribelli, il Guatemala ha cercato di svolgere un ruolo appropriato sulla scena internazionale. Dal 2001 esiste un accordo commerciale tra Messico, Guatemala, Honduras ed El Salvador e dal 10 marzo 2004 un'unione doganale con El Salvador. Il Guatemala è membro di Petrocaribe dal luglio 2008 e membro della CELAC dal 2010 .

Il Guatemala è uno dei pochi paesi americani che praticano ancora la pena di morte . L'ultima esecuzione è avvenuta nel 2000. Da allora, sono stati compiuti sforzi per abolire la pena di morte nella legge, ma questo è fallito in parlamento a causa della grande maggioranza dei sostenitori della pena di morte. Nell'ottobre 2017 è stato abolito in diritto penale civile da una sentenza della Corte costituzionale, mentre rimane, almeno nominalmente, in diritto penale militare.

Nel 2006 la Commissione delle Nazioni Unite contro l'impunità CICIG è stata istituita dalle Nazioni Unite su richiesta del Paese. L'agenzia ha il compito di perseguire gravi crimini in Guatemala e la commissione conduce numerose indagini sull'élite politica del paese e sul loro coinvolgimento nella corruzione e nella criminalità organizzata. L'istituzione viene regolarmente criticata, ci sono stati persino tentativi di porre fine al mandato della commissione, l'ultimo nell'agosto 2017, quando l'attuale presidente guatemalteco Morales, con una decisione urgente, ha dichiarato Iván Velásquez Gómez, attuale presidente della CICIG, persona non grata e un decreto di espulsione contro il presidente. Il CICIG aveva precedentemente aperto un'indagine su Morales per finanziamento illegale della campagna nel 2015 e aveva chiesto al Congresso di revocare l'immunità di Morales per poterlo perseguire. La Corte Costituzionale ha dichiarato invalida l'ordinanza di espulsione di Velásquez.

Al ballottaggio per le elezioni presidenziali 2019 dell'11 agosto 2019, circa otto milioni di cittadini aventi diritto al voto tra Sandra Torres e Alejandro Giammattei eleggeranno il successore del presidente Jimmy Morales . Giammattei ha vinto le elezioni con circa il 58% dei voti e ha prestato giuramento come Presidente il 14 gennaio 2020.

Vedi anche
: Elenco dei presidenti del Guatemala , Elenco dei ministri delle finanze guatemaltechi e Elenco dei ministri dell'economia guatemaltechi